scarica i tuoi giochi preferiti con un click!


    Grand Theft Auto Episodes From Liberty City

    Condividi
    avatar
    Admin
    Admin

    Messaggi : 195
    Data d'iscrizione : 03.10.11

    Grand Theft Auto Episodes From Liberty City

    Messaggio  Admin il Gio Ott 06, 2011 5:06 pm



    Se nell'avventura originale abbiamo vestito i panni di Niko, immigrato clandestino, e successivamente in Lost and Damned, ci siamo immedesimati in Johnny, capo di una band di bikers, questa volta toccherà a Luis Lopez: giovane di origini sud-americane, che, da piccolo spacciatore di droga per le strade di Liberty City, si ritrova ad essere il socio numero uno e guardia del corpo di Tony “Gay Tony” Prince, uno degli uomini più influenti di tutta Algonquin, manager di due delle discoteche più in voga di tutta la città.
    Purtroppo non tutto va bene per Luis, dato che sin dalla prima scena lo vedremo abbastanza in difficoltà (il legame con la storyline di Niko è davvero divertente!), e successivamente le cose non andranno per il verso giusto: Gay Tony è in una seria fase di declino economico, e toccherà proprio a noi tentare di risollevare le sorti dei due soci per mantenere il loro status di padroni di Liberty City!
    A tutto ciò si sommeranno i problemi all'interno della famiglia di Luis, i capricci dell'arabo Yusuf Amir, le megalomanie di Mori Kibbutz (fratello di Brucie), e i favori dovuti a questo o a quel clan malavitoso; rendendo anche questa nuova espansione un collage di avvenimenti sbalorditivi e personaggi al limite dell'osceno, come da tradizione.
    Sarà difficile rimanere insensibili di fronte a certe personalità e a determinate situazioni, narrate con lo stile cinematografico a cui ormai siamo abituati (e che è stato migliorato), ma uno dei piccoli difetti di GTA IV, ritorna anche in questa espansione: spesso alcuni elementi della trama che non trovano spazio nelle innumerevoli (e abbastanza lunghe) cutscenes, vengono sciorinati durante gli spostamenti da un punto all'altro della mappa di gioco, di fatto rendendo quasi impossibile concentrarsi contemporaneamente sia sulla missione che sulla trama. Qui si sarebbe potuto intervenire, dato che gli estenuanti discorsi sottotitolati sono un fardello che GTA si porta dietro da tempo.
    E' innegabile, però, che la trama fa il suo dovere, riproponendo tutti gli eccessi della serie, resi ancora più strabilianti dalla particolare atmosfera trasgressiva che gli sviluppatori hanno voluto dare a questa fetta di GTA IV, che ci proporrà scene anche sessualmente esplicite, in barba a tutte le critiche mosse in questi ultimi anni su violenza e sessualità nei videogames.


    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

      La data/ora di oggi è Mer Nov 14, 2018 12:23 pm